4 ottobre 2021
Alberto Cerqui è il nuovo leader della Porsche Carrera Cup Italia 2021 dopo Franciacorta
30 settembre 2021
Il Porsche Festival ospita la Porsche Carrera Cup Italia 2021: Alberto Cerqui in gara a Franciacorta.
20 settembre 2021
Alberto Cerqui sale due volte sul podio a Vallelunga
16 settembre 2021
A Vallelunga Alberto Cerqui torna all'attacco della Porsche Carrera Cup Italia 2021
26 luglio 2021
Un contatto alla Tosa condiziona il weekend di Alberto Cerqui ad Imola
22 luglio 2021
Alberto Cerqui a Imola per il giro di boa della stagione 2021 nella Porsche Carrera Cup Italia 2021
4 luglio 2021
Cerqui sigla il record della pista e vince al Mugello confermando la sua leadership
30 giugno 2021
Cerqui torna al Mugello da leader per il secondo round della Porsche Carrera Cup Italia 2021
6 giugno 2021
Strepitoso Alberto Cerqui a Misano: pole, vittoria e giro più veloce nel round di apertura della Porsche Carrera Cup Italia 2021
1 giugno 2021
Alberto Cerqui inizia la sua campagna nella Porsche Carrera Cup Italia 2021 al Misano World Circuit
20 maggio 2021
Dopo il miglior tempo nei test di Imola, Alberto Cerqui punta in alto nella Porsche Carrera Cup Italia 2021 con il Team Q8 Hi Perform
 
4 luglio 2021
CERQUI SIGLA IL RECORD DELLA PISTA E VINCE AL MUGELLO CONFERMANDO LA SUA LEADERSHIP
 
04.07.2021 - Weekend decisamente emozionante per Alberto Cerqui impegnato con la Porsche 911 GT3 n.8 del team Q8 Hi-Perform nel secondo round della Porsche Carrera Cup Italia sul Circuito Internazionale del Mugello. Il pilota bresciano ha lasciato il tracciato toscano ancora in testa alla classifica piloti dopo una bellissima vittoria in gara uno suggellata con il nuovo record della pista fatto segnare durante le qualifiche.

Il livello altissimo della serie ha reso la sfida davvero incerta, ma Cerqui si è fin da subito issato nelle zone alte della classifica dimostrando di poter ambire ad un altro risultato di spessore dopo quello di Misano. In Q1 il pilota del team Q8 Hi-Perform ha siglato il miglior tempo concretizzando il nuovo record della pista in 1'49.436. Nella Q2, decisiva per l'assegnazione della pole, Cerqui ha poi chiuso secondo di un soffio, assicurandosi la partenza dalla prima fila.

Gara uno è stata davvero indimenticabile. Cerqui si è subito messo all'inseguimento di Quaresmini tentando a ripetizione il sorpasso. Tra i due il confronto è proseguito per tutta la durata della corsa fino a quando, all'ultima curva dell'ultimo giro, Cerqui ha sferrato un attacco strepitoso presentandosi sotto alla bandiera a scacchi per primo.

In gara due, per effetto dell'inversione di griglia, Cerqui ha saputo gestire con esperienza le concitate prime fasi, evitando pericolosi contatti che avrebbero potuto compromettere la sua prestazione. Nell'ultima fase Cerqui ha tentato di artigliare il podio sempre all'attacco di Quaresmini, ma un piccolo contatto lo ha fatto desistere puntando ad incamerare punti importanti per il campionato. Il bresciano ha concluso quarto ed ha mantenuto la leadership nella classifica piloti.

Alberto Cerqui:
"È stato un weekend terribilmente positivo. La vettura mi ha restituito un feeling perfetto, siamo stati veloci fin dal venerdì e devo ringraziare tutto il team per l'eccezionale lavoro svolto. Gara uno la definirei una delle vittorie più belle della mia carriera, essere riuscito nel sorpasso all'ultima curva è stata una vera scarica di adrenalina".

La Porsche Carrera Cup Italia proseguirà il suo confronto ad Imola, per il terzo round in programma dal 23 al 25 luglio.